Condividi

Parrocchia di S.Lucia: festa del Perdono di Assisi

02

agosto

2015

19

Parrocchia di S.Lucia: festa del Perdono di Assisi

Domenica 2 agosto la Chiesa celebra Santa Maria degli Angeli, la festa del Perdono di Assisi, una speciale ricorrenza cara, in modo particolare, ai francescani, in occasione della quale è possibile ottenere l’indulgenza plenaria, in favore dei vivi o dei defunti.

Nell’occasione,  nella parrocchia di S. Lucia, nel quartiere Barbanella-Verde Maremma di Grosseto, alle 19 S. Messa animata dalla famiglia francescana.

Il 2 agosto si aprirà l’anno di preparazione all’ottavo centenario del Perdono, che sarà celebrato nel 2016, anno giubilare della Misericordia. Fu, infatti, il 2 agosto del 1216 quando, davanti alla folla riunita davanti alla chiesina della Porziuncola, nella piana di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi, che san Francesco annunciava il sì del Papa Onorio III alla sua richiesta di concedere a quanti “pentiti e confessati, verranno a visitare questa chiesa (la Porziuncola) ampio e generoso perdono, con una completa remissione di tutte le colpe”. Alla domanda del Papa per quanti anni il santo desiderasse questa indulgenza, Francesco rispose: “Padre santo, non domando anni, ma anime”. E ai fedeli, felice, disse: “Voglio portarvi tutti in paradiso!”

Oggi l’indulgenza della Porziuncola può essere ottenuta visitando una chiesa francescana o parrocchiale, dal mezzogiorno del 1 agosto alla mezzanotte del 2, recitando il Padre Nostro e il Credo, accostandosi al sacramento della confessione e alla comunione eucaristica e pregando secondo le intenzioni del Sommo Pontefice.