Condividi

Sololennità di san Francesco d’Assisi, le celebrazioni

04

ottobre

2015

18.30

Il 4 ottobre la Chiesa celebra la festa di San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia, fondatore di tre ordini (i frati, le clarisse, il Terz’Ordine), diacono. La presenza del suo carisma nella Diocesi di Grosseto, dal 2013 affidata alla cura pastorale del vescovo Rodolfo, figlio di questa storia, è garantita in molteplici modi: i Frati Minori, cui è affidata la cura pastorale della parrocchia di San Francesco; i Frati Minori Cappuccini, che operano nella parrocchia di Santa Lucia e come cappellani all’ospedale Misericordia; le suore Figlie di Santa Elisabetta, che operano tra i bambini e curano tante ferite del cuore; la Gioventù Francescana, cammino giovanile presente da quasi 50 anni nella comunità di Santa Lucia e l’esperienza dell’Ordine Francescano Secolare (il vecchio Terz’Ordine) a San Francesco, Santa Lucia e Castiglione della Pescaia.

Domenica 4 ottobre, dunque, la comunità di Santa Lucia si ritroverà per animare la Messa domenicale delle 11.30, mentre la parrocchia di San Francesco farà festa solenne con la Messa vespertina delle 18.30, presieduta dal vescovo Rodolfo, alla presenza delle autorità civili e militari. Seguirà un momento conviviale nel chiostro del convento.