Condividi

Verso la Gmg: sull’Amiata il mandato ai giovani

05

giugno

2016

15.30

Domenica 5 giugno i giovani della Diocesi che parteciperanno alla Gmg di Cracovia si ritroveranno per un pomeriggio di preghiera e festa insieme e per ricevere il mandato e il kit del pellegrino. I giovani grossetani trascorreranno il pomeriggio coi loro coetanei delle diocesi di Siena-Colle Val d’Elsa-Montalcino e di Pitigliano-Sovana-Orbetello, coi quali condivideranno anche il viaggio a Cracovia.

L’incontro sull’Amiata sarà l’occasione speciale per i giovani anche per incontrare p. Ibrahim Alsabagh, il frate francescano parroco della comunità latina di Aleppo (Siria), che si trova a Grosseto per due giorni di testimonianza. P. Ibrahim prenderà parte alla Messa, in programma alle 17 sulla vetta dell’Amiata, e racconterà quanto sta accadendo nella martoriata città siriana, da cinque anni dentro una sanguinosa guerra civile.

Il programma della giornata:

15.30: ritrovo a prato delle Macinaie

16: in marcia con la Croce verso la vetta

17: Messa sulla Vetta col vescovo Rodolfo, mandato ai pellegrini e consegna del kit

18.30: festa, musica e merenda-cena

In caso di pioggia l’iniziativa si terrà a Nomadelfia, a partire dalle 16