Condividi

Cammino Neocatecumenale

Cammino Neocatecumenale

Il Cammino Neocatecumenale nasce nel 1964 nelle baracche di Palomeras Altas, a Madrid (Spagna). All’inizio degli anni ‘60, Francisco José Gómez Argüello (Kiko), pittore spagnolo, premio nazionale di pittura nel 1959, dopo una crisi esistenziale, scopre nella sofferenza degli innocenti il mistero di Cristo crocifisso, presente negli ultimi della terra. Questa esperienza lo porta ad abbandonare tutto e, seguendo le orme di Charles de Foucauld, va a vivere tra questa povera gente di Palomeras Altas (periferia di Madrid).

In Diocesi il Cammino Neocatecumenale è nato nel dicembre del 1978 nella parrocchia di S. Rocco, a Marina di Grosseto, a seguito di evangelizzazione ad opera di una equipe di catechisti della parrocchia di S. Bartolo in Tuto di Scandicci. Sua caratteristica è quella di percorrere un itinerario di fede in piccole comunità mediante la catechesi permanente per riscoprire le tappe battesimali.

Responsabili:

-comunità 1: Parisi Raffaele

-comunità 2: Galletti Fabrizio

-comunità 3: Russo Gianni

Assistente spirituale: Bambagioni don Alfio