Feste quinquennali della Madonna delle Grazie

Offerto l’olio per la lampada votiva. Il Vescovo: “La Madre di Gesù, la Madre della divina grazia, diventa per noi la Madre delle grazie”

Il 4 maggio Messa solenne in cattedrale. L'olio offerto dalla Parrocchia del Sacro Cuore

Sabato 4 maggio, vigilia della Festa della Madonna delle Grazie, nella Messa prefestiva delle ore 18 in Cattedrale, si è rinnovato il gesto dell’offerta dell’olio per alimentare la lampada votiva che arde costantemente dinanzi all’icona della Vergine, compatrona della Città e della Diocesi di Grosseto. Quest’anno ad offrire l’olio è stata la comunità parrocchiale del […]

condividi su

27 aprile 2024

Il ritorno in Cattedrale, dopo tre anni, della venerata immagine della Madonna delle Grazie

Il trasferimento della tavola dal palazzo vescovile al Duomo, poi il Rosario e la Messa

La Madonna delle Grazie è tornata nella cattedrale dopo tre anni di «assenza» perché la tavola quattrocentesca era stata trasferita a Siena per essere sottoposta a un intervento di restauro conservativo. Nel pomeriggio di sabato 27 aprile il dipinto della Vergine Assunta venerata dai grossetani col titolo di Madonna delle Grazie è stato trasferito dal […]

condividi su

Caritas

Servizio civile: la graduatoria provvisoria

In attesa della conferma da parte del Dipartimento per le politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, pubblichiamo le graduatorie provvisorie, con la modalità, laddove necessario, della minimizzazione dei dati trattati al fine di adottare misure conformi alle prescrizioni contenute nel Regolamento UE 2016/679 (GDPR). Pertanto ogni candidato, in assenza del nome, potrà consultare la […]

condividi su

Domenica 5 maggio le feste quinquennali della Madonna delle Grazie

Presiederà il Pontificale solenne (ore 17) l'arcivescovo di Gorizia e presidente Caritas italiana mons. Radaelli

Ogni anno, da secoli, la prima domenica di maggio si celebra, a Grosseto, la festa della Madonna delle Grazie, che poi ogni cinque anni viene solennizzata in modo speciale. Così sarà anche quest’anno. La festa è organizzata dalla Congregazione Madonna delle Grazie e dal Capitolo della Cattedrale. Nell’anno in cui la Diocesi ricorda il 50esimo […]

condividi su

arte sacra

Rientrata a Grosseto, dopo tre anni di restauro, la tavola della “Madonna delle Grazie”

Sabato 27 aprile alle 17.30 la cerimonia di accoglienza in cattedrale

E’ rientrata a Grosseto, a tre anni di distanza dal suo trasferimento a Siena, la tavola di Matteo di Giovanni raffigurante la Vergine Assunta, venerata dai grossetani col titolo di Madonna delle Grazie. Nella mattina di martedì 23 aprile don Franco Cencioni, direttore dell’ufficio beni culturali ecclesiastici della diocesi di Grosseto e don Gian Paolo […]

condividi su

Carità

Nel giorno del 50° compleanno di Caritas diocesana, l’apertura del cantiere della nuova sede

La cerimonia in via Pisa presieduta dal vescovo Giovanni Roncari

La scopritura del tondo del Cristo Crocifisso, staccata dalla facciata della chiesetta del Cristo e restaurata proprio in vista della realizzazione della nuova sede di Caritas diocesana, ha rappresentato il gesto simbolico con cui si è aperto, venerdì 12 aprile, il cantiere per la realizzazione del complesso che, in via Pisa, a Grosseto, sarà la […]

condividi su

Ad un anno dalla morte un libro su don Enzo Mantiloni

Domenica 7 aprile la presentazione all'antico frantoio di Caldana (ore 18.30) preceduta dalla Messa (ore 17)

Il 7 aprile 2023 moriva il sacerdote don Enzo Mantiloni (Castel del Piano 23 agosto 1945-Grosseto 7 aprile 2023). Ad un anno esatto dalla morte, domenica 7 aprile, la comunità parrocchiale di Caldana, che ha guidato paternamente per oltre 25 anni, lo ricorderà con due momenti: ore 17.00 S. Messa, presieduta dal vescovo Giovanni, nella […]

condividi su

Pasqua 2024

Omelia nella solenne veglia pasquale

dalla Cattedrale di Grosseto, 31 marzo 2024

“Gioisca la madre Chiesa, splendente della gloria del suo Signore e questo tempio tutto risuoni per le acclamazioni del popolo in festa!” Le abbiamo appena cantate, queste parole del preconio pasquale, che ci esortano a unirci alla gioia di tutti i credenti e ad allargare le pareti di questa cattedrale per gioire insieme a tutto […]

condividi su

Pasqua 2024

Il Vescovo riceve dal Questore l’olio di Capaci

L'olio è stato utilizzato in occasione della Messa crismale

Giovedi mattina si è rinnovata la tradizione della consegna dell’olio di Capaci al Vescovo Giovanni Roncari per le Diocesi di Grosseto e di Pitigliano-Sovana-Orbetello. Il Questore di Grosseto, Antonio Mannoni, ha donato le due ampolle contenenti l’olio prodotto con gli ulivi piantati nel cratere di Capaci, dove, 32 anni fa, avvenne la strage di mafia, […]

condividi su

Settimana Santa: gli orari delle celebrazioni nelle Parrocchie della Città

Di seguito pubblichiamo gli orari delle celebrazioni della Settimana Santa  nelle parrocchie della Città. SAN GIUSEPPE (via Sauro) LE PALME prefestiva ore 17.30. Festiva 8.30 e ore 11. Quest’ultima preceduta da una breve processione che partirà dalla scuola dell’infanzia e arriverà in chiesa GIOVEDI SANTO ore 17.30 Messa in Coena Domini e gesto della lavanda […]

condividi su

Settimana Santa 2024: le celebrazioni in Cattedrale

E’ la terza Pasqua del vescovo Giovanni in mezzo a noi, e come negli anni precedenti il nostro pastore si dividerà, nel presiedere le celebrazioni, tra Grosseto e Pitigliano. PALME: LA NOVITÀ La Settimana Santa 2024 porta una novità rispetto alla consuetudine. E riguarda la domenica delle Palme. Quest’anno, infatti, la liturgia della benedizione dei […]

condividi su

Omelia nella solennità di San Giuseppe

Bentrovati a tutti voi! Celebriamo una festa, alle soglie della settimana santa, che potrebbe apparire fuori contesto: si parla di Gesù bambino mentre domenica prossima ricorderemo le Palme. Attenti però: alla liturgia interessa la persona di Gesù, non la sua cronologia. Certo, quest’ultima esiste perchè Gesù è stato bambino, poi giovane, adulto…ma la liturgia non […]

condividi su

Formazione

L’ascolto di persone in difficoltà: il 16 marzo un incontro di formazione con don Bonaiuto

Appuntamento per religiosi, clero e laici interessati: ore 9.30 chiesa di Principina Terra

L’ascolto è la prima forma di accoglienza e spesso anche la prima forma di carità che si può usare nei confronti dell’altro. Lo sanno bene gli operatori e volontari che dedicano il loro tempo nei centri di ascolto diocesano e parrocchiale; lo sanno bene i sacerdoti, che nell’ascolto delle confessioni spesso si trovano ad accogliere […]

condividi su
1 2 3 86