Parrocchia "ab immem." - chiesa del XII secolo

San Cerbone

Di Montorsaio, località collinare nel comune di Campagnatico, si ha notizia in un documento del 1147 col quale Ugolino di Scolaro dei Visconti di Batignano donava a Siena i suoi diritti sulle miniere dei dintorni.

Clemente III con Bolla del 12 aprile 1188 indirizzata al vescovo Gualfredo, parla di una cappella dedicata a san Cerbone in Montorsaio: probabilmente si trattava della primitiva sede parrocchiale.

Non si sa a quando risalga la fondazione della Parrocchia. Si sa che fu il borgo possesso degli Aldobrandeschi fino al XIII secolo e che fu poi presa da Siena nel 1205, poi persa e ripresa nel 1264 fino al 1308, quando l’Imperatore Carlo IV di Lussemburgo investì di quel feudo i Salimbeni.

La chiesa parrocchiale è intitolata a san Cerbone vescovo (anticamente anche a san Michele) e risale al XII secolo, in stile romanico.

Nei pressi del paese si trova il convento della nave, già dei Benedettini e poi dei Francescani, che ospitò san Bernardino e dove visse anche Andrea da Grosseto, frate minore osservante.

Comune:Campagnatico
piazza Resistenza, 1
0564 997057

Parroco don Ivano Rossi
———————————

Orari Messe

feriale
pre-festivo
festivo 10.00


feriale
pre-festivo 10.00
festivo

condividi su