• Al via la Novena per la Festa annuale della Madonna delle Grazie copatrona della Diocesi

    Al via la Novena per la Festa annuale della Madonna delle Grazie copatrona della Diocesi

    Dal 28 aprile al 5 maggio si alterneranno le parrocchie della città; il 6 maggio l'offerta dell'olio da parte delle comunità di Ribolla, Gavorrano, Caldana e Ravi. Il 7 maggio Messa solenne per la Festa della Madonna (ore 18)

    La Diocesi si prepara a celebrare la Festa annuale della Madonna delle Grazie, copatrona della Chiesa di Grosseto, la cui immagine si venera in Cattedrale. La festa, promossa dal Capitolo della Cattedrale e dalla Congregazione Madonna delle Grazie, si tiene la ...

    Continua a leggere

  • “La bellezza della comunione”: il 25 aprile meeting dei giovani a Nomadelfia

    “La bellezza della comunione”: il 25 aprile meeting dei giovani a Nomadelfia

    Iniziativa delle diocesi di Grosseto e Pitigliano-Sovana-Orbetello. La mattina presentazione del percorso GrEst diocesano "Onda perfetta"

    Con la domenica delle Palme si è aperto ufficialmente, nella Chiesa, il percorso verso il Sinodo dei giovani. La nostra diocesi, attraverso il servizio di pastorale giovanile, offrirà un momento di incontro e di festa ai giovani il 25 aprile, attraverso ...

    Continua a leggere

  • Alla parrocchia del Cottolengo una settimana di festeggiamenti per il patrono

    Alla parrocchia del Cottolengo una settimana di festeggiamenti per il patrono

    Dal 23 aprile al 1 maggio iniziative per bambini, adulti, ragazzi, famiglie e un'attenzione particolare alla carità

    La Parrocchia del Cottolengo si prepara a vivere una settimana di festa nella memoria del proprio patrono san Giuseppe Benedetto Cottolengo, la cui festa liturgica si celebra il 30 aprile. Una figura modernissima e straordinaria, quella del Cottolengo, che rappresenta uno ...

    Continua a leggere

  • “Credo Cristo risorto e lo proclamo Signore dentro il segreto di ogni cosa e di ogni persona”: il Messaggio pasquale del vescovo Rodolfo

    “Credo Cristo risorto e lo proclamo Signore dentro il segreto di ogni cosa e di ogni persona”: il Messaggio pasquale del vescovo Rodolfo

    Scendere come semi nel profondo della terra, per smuovere le zolle più aride e veder spuntare steli di grano buono. Tutto è così veloce che non permette, spesso, di andare oltre il superficiale e il rimedio momentaneo. Siamo così inondati da preoccupazioni e da notizie veloci, che non è facile porre vera attenzione o dare ascolto. E il “segreto di noi”, nel quale il ...

    Continua a leggere

  • Veglia pasquale e domenica di resurrezione: le celebrazioni

    Veglia pasquale e domenica di resurrezione: le celebrazioni

    Dopo il silenzio del Sabato santo, segno della lunga attesa e da dedicare soprattutto alla confessione, la domenica di risurrezione è inaugurata dalla veglia pasquale, che sant’Agostino definiva “la madre di tutte le veglie”. Con questa liturgia nel cuore della notte la Chiesa celebra il mistero della resurrezione di Cristo, che trionfa per sempre sulla morte e sul male. Il vescovo, ...

    Continua a leggere

  • Venerdi Santo: colletta pro Terra Santa

    Venerdi Santo: colletta pro Terra Santa

    Gli aiuti economici serviranno a sostenere i cristiani di Gerusalemme, Palestina, Israele, Giordania, Cipro, Siria, Libano, Egitto, Etiopia, Eritrea, Turchia, Iran e Iraq

    Il venerdì santo si celebra anche la colletta pro Terra Santa, per esprimere con la preghiera e la raccolta delle offerte la solidarietà, il sostegno, la vicinanza di tutti i cristiani del mondo ai fratelli che custodiscono i luoghi santi, ...

    Continua a leggere

inSettimana

Pubblicazione settimanale a cura dell'ufficio diocesano "comunicazioni sociali"

Dal 24 al 30 aprile 2017

Anno Santo della Misericordia

 Ognuno di noi può costruire un po’ di Pasqua nella propria esistenza imparando da Gesù a dare la vita con generosità, in modo nuovo e con più libertà, senza le paure e gli egoismi che talvolta ci stancano 

vescovo Rodolfo, omelia nella veglia pasquale

I prossimi appuntamenti